Nino Aragno Editore

http://books.openedition.org/ninoaragnoeditore

About

Founded in Turin in 1999 by Nino Aragno, the publishing house follows an original publishing policy, promoting a series of high quality series and also opening up to the collaboration of European countries such as France, Belgium, England and Germany. Great attention is given to the world of culture and Italian creativity, without excluding the publication of foreign authors. The extensive publications in English also testify of the great cultural commitment of the publishing house, aimed at a broader recovery of classical and humanist culture.

Peer review info

License info

All our books are protected by French Law (droits d’auteur). All our open access books are free to read for everybody, without limitation. All our open access books are free to share with our embeddable reader, in any context, without limitation.


Browse results: Found 2

Listing 1 - 2 of 2
Gli scrittori e la storia : La narrativa dell’Italia unita e le trasformazioni del romanzo (da Verga a oggi)

Authors:
ISBN: 9782821846289 DOI: 10.4000/books.ninoaragnoeditore.133 Language: Italian
Publisher: Nino Aragno Editore
Subject: Languages and Literatures
Added to DOAB on : 2019-12-06 13:15:39
License: OpenEdition Licence for Books

Loading...
Export citation

Choose an application

Abstract

L’Italia nel 2011 ha celebrato i 150 anni della sua unità, un traguardo sicuramente apprezzabile ma raggiunto in via piuttosto formale che sostanziale e che lascia ancor oggi scoperti nodi e problemi gravemente irrisolti, la questione meridionale in primo luogo. La scarsa partecipazione popolare al raggiungimento di detta unità; la poca lungimiranza dei ceti dirigenti; il fascismo come reazione a quella rivoluzione bolscevica che tante speranze aveva generato in tutta Europa; la brevissima primavera della Resistenza e della nascita dell’Italia repubblicana; il progressivo ritorno, grazie al cosiddetto miracolo economico, a una situazione di stasi e di corruzione non priva di rischi: come reagirono a questo stato di cose i nostri maggiori scrittori? Come si venne trasformando il romanzo a contatto con vicende storiche così problematiche? Questo libro ne vuole in certo modo essere la radiografia.

La rivoluzione incompiuta : Società politica e cultura in Italia da Dante e Machiavelli

Authors:
ISBN: 9782821846296 DOI: 10.4000/books.ninoaragnoeditore.131 Language: Italian
Publisher: Nino Aragno Editore
Subject: History --- Languages and Literatures
Added to DOAB on : 2019-12-06 13:15:39
License: OpenEdition Licence for Books

Loading...
Export citation

Choose an application

Abstract

Storia della civiltà letteraria e della vita intellettuale, delle idee e delle mentalità che ebbero a segnare le vicende italiane tra Due e Cinquecento, quest’opera si presenta come un’occasione, in un paese in cui continuano a dominare concezioni invecchiate o solo epidermicamente nuove, per riflettere sull’opera letteraria e poetica partendo per così dire dal basso, ossia dalla società e dalla sua concreta dialettica. Quello che il lettore scoprirà forse con sorpresa è che più di uno dei temi sopra i quali oggi si fa tanto chiasso – il contrasto tra economia pubblica e economia privata, il problema della burocrazia amministrativa come costituita da un personale di “fannulloni”, il ruolo degli stessi intellettuali presto passati da umanisti autonomi e indipendenti a cortigiani del potere – viene affrontato, discusso e svolto da questi nostri “antenati” con una serietà, un vigore di riflessione e una pensosità assolutamente incomparabili col livello intellettuale della nostra attuale classe dirigente.

Listing 1 - 2 of 2